Men’s Reverie. Pause, riflessioni e ripensamenti

mag 06, 2014 | Filed Under Point of View | Comments 18

Devo confessare che ultimamente ho faticato più del solito ad occuparmi di Men’s Reverie, vuoi per i soliti pressanti impegni di lavoro, vuoi per una crescente stanchezza. Ma tra le diverse motivazioni che mi hanno spinto e sostenuto in questi anni, sembra purtroppo anche essersi annidata una crescente dose d’insofferenza, che ha finito per minare più di qualche mia certezza. Credo sia quindi giunto il momento di prendermi una breve – spero – pausa di riflessione, per cercare di capire quale sia la prossima, naturale – e a questo punto inevitabile – “trasformazione” di MR.

Dunque doveroso per me, nell’attesa, ringraziare e salutare con affetto chi mi ha voluto seguire – e sostenere – fino a qui.

M.

Men's Reverie. Pause, riflessioni e ripensamenti
  • Simone Oltolina

    Peccato, questa era una delle mie letture quotidiane preferite. In bocca al lupo per i progetti futuri!

  • Alecos

    :(

  • L. Finzi Contini

    E’ un vero peccato. Men’s rimaneva uno dei pochi blog di qualità e contenuti, da seguire quotidianamente.

  • Max

    Ti prego, pensa, rifletti, riposati ma NON mollare.
    Sei rimasto uno dei pochissimi che non si è trasformato in un markettificio a base di comunicati stampa.

    Max

  • Check

    Concordo con il commento di Max e aggiungo che, lo spaziare degli argomenti che tratti, rende mensreverie.com più interessante rispetto ad altri lifestyle-site.
    In bocca al lupo, qualunque sarà la tua decisione!

  • Franz

    Noooo……
    Le pause fanno male. Non lo sai che chi si ferma è perduto? :)
    Rifletti ma torna. Presto.

  • Marco C.

    Rava, resisti.
    Hai creato uno spazio bello, ben fatto, piacevole e mai banale.
    Se ti serve una pausa, prendila.
    Ma non mollare.
    Grazie..
    Ciao
    Marco C.

  • dario

    che dispiacere!!!! spero tu possa cambiare idea!

  • Marco T.

    Prenditi una pausa…ma non troppo lunga…

  • Enrico

    Rifletti ma poi torna, oramai sei diventato un punto di riferimento per chi è alla ricerca del buon gusto…

  • Smiley

    Qualunque cosa deciderai, ti dico grazie per quello che hai fatto.

  • samu

    :-(

  • Paolo

    Qualunque cosa deciderai di fare, comunque grazie per aver dimostrato che dare vita a uno spazio raffinato, pieno di gusto e mai banale, è ancora possibile.

  • Luc

    Spero tu possa trovare le giuste motivazioni per un ripensamento e un ritorno.
    In molte occasioni sei riuscito ad essere una voce lucida, icompetente e fuori dal coro. E questo mi mancherà.

  • franco santarini

    La tua insofferenza è la base per la qualità che traspare dai tuoi post, la pausa è indispensabile per gettare le basi del rinnovamento, rinnovarsi è vitale. Quindi goditi la pausa, rigenerati, noi ti aspettiamo.

  • Eros

    Hai ragione…..le pause aiutano per tornare più carichi di prima!!! Il riposo del guerriero!!! Complimenti ancora e non finirò mai di ripeterlo!!

  • MarcoG.

    Niente è per sempre, mi pare si dica così. Un sentito grazie per la grande ricerca che fai! Spero torni ancora più carico di prima!

  • Nicola C.

    nel mio vagabondare in cerca di suggestioni spero di ritrovarti, grazie per il tempo che ci hai dedicato. GOOD LUCK e a presto