Warehouse. Il denim d’autore che racconta epoche, storie e lavorazioni. Con tradizionale originalità.

gen 21, 2013 | Filed Under Denim | Comment (1)

C’è un Giappone futurista e attratto dal nuovo, dove il passato diviene tramite per il domani. Poi c’è un Giappone radicato nella tradizione, in cui mani capaci e segnate dal tempo riportano in vita storie, modelli, particolarità. È questo il caso di Warehouse, label molto versatile e apprezzata, soprattutto per il proprio denim, sia da ‘heavy users’ estimatori del cimosato, del raw e del non prelavato, sia da chi cerca – e se le può permettere… – repliche “esatte” di esemplari storici.

Ci sono infatti voluti cura e pazienza, un grande know-how, sconfinati archivi d’epoca e soprattutto un tesoretto da investire negli antichi – e collaudati – macchinari, formidabili nel riprodurre fedelmente procedimenti, tagli, tinture. Solo così, dal 1995, possono (ri)nascere repliche esclusive di modelli vintage come la ‘White Label’ per Lee, ad esempio, più altri veri e propri pezzi di storia del denim, artigianali e ‘fatti come una volta’. Perché il denim Warehouse è sì caro come il fuoco, ma la qualità sembra giustificarne il prezzo e ‘attirare’ a sé altri grandi e piccoli brand, per numerose ed eclettiche collaborazioni – vedi quella con Heller’s Cafè, la label di Larry McKaughan – dove il vintage significa spesso rievocare tessuti, odori e sfumature di anni così lontani da sembrare incredibilmente vicini.

MensReverie-Ware_House-Denim-01MensReverie-Ware_House-Denim-02 MensReverie-Ware_House-Denim-03 MensReverie-Ware_House-Denim-04 MensReverie-Ware_House-Denim-05 MensReverie-Ware_House-Denim-06 MensReverie-Ware_House-Denim-07 MensReverie-Ware_House-Denim-08 MensReverie-Ware_House-Denim-09 MensReverie-Ware_House-Denim-10 MensReverie-Ware_House-Denim-11 MensReverie-Ware_House-Denim-12 MensReverie-Ware_House-Denim-13 MensReverie-Ware_House-Denim-14 MensReverie-Ware_House-Denim-15 MensReverie-Ware_House-Denim-16 MensReverie-Ware_House-Denim-17

Warehouse. Il denim d’autore che racconta epoche, storie e lavorazioni. Con tradizionale originalità.

Leave a comment or a replay but please be polite and respectful of other opinions


COMMENTS

  1. I jeans non mi piacciono (ma questo non conta nulla), però mi affascina il la ricerca che si postula sul passato

Leave a Reply