Arts of the Samurai. Meraviglie dei tempi antichi, da indossare con gli occhi di oggi.

nov 05, 2012 | Filed Under Look and Feel | Comments 8

A New York, da Bonhams, si è da poco conclusa una di quelle aste in grado di attirare – e forse scatenare – appassionati da tutto il mondo. Perché ‘Arts of the Samurai’ è sì un’esclusiva selezione di incredibili armature d’epoca, ma è soprattutto una serie di originali follie.
Esatto, follie, visto che queste meraviglie sono già state tutte vendute a prezzi inaccessibili come i 134,500 dollari per una katana, pezzo unico. Così, ora non mi resta che curiosare tra le immagini e i dettagli di queste opere d’arte dei migliori armaioli nipponici, tra elmi akoda-nari decorati in lacca dorata e corazze mogami, tra maschere imperturbabili ed equipaggiamenti del periodo Edo con lavoratissimi koteprotezioni per le braccia – e preziosi manchira - corti indumenti rinforzati. Ferro, pelle, oro, seta, rame, più un pizzico della mia invidia verso chi ha potuto acquistare un vero e proprio pezzo – splendido – di storia.
.

Arts of the Samurai. Meraviglie dei tempi antichi, da indossare con gli occhi di oggi.

Leave a comment or a replay but please be polite and respectful of other opinions


COMMENTS

  1. Chiassà perchè le armature in generale alimentano sempre le nostre fantasie di fanciulli…queste poi sono particolarmente affascinanti…bello il post…

  2. Bellissime !!!!!!!!!
    Un’altra dimostrazione che l’Arte-Artigiana non fa mai i conti con il prezzo e con il tempo, basta pensare che dopo tanti anni ci mette tutti senza parole……
    Bear”34

  3. Stupefacenti .

  4. incredibile…già ai tempi che furono in fatto di armature erano avanti a tutti!…che popolo!

  5. sono fantastiche ed imponenti adesso… figurarsi all’epoca trovarsele di fronte

  6. io trovo molto belli anche i piedistalli su cui poggiano gli oggetti più piccoli :)

  7. Farei pazzie per questi oggetti…anni fa a Milano ha chiuso un piccolo negozio (zona antiquari di via Lanzone) che trattava oggetti simili, che per quanto non fossero così impegnativi, incantevoli e carichi di fascino…peccato…

  8. Giù la testa. Visti al British museum semplicemente fantastici

Leave a Reply