Pitti Uomo 82. Sneak Preview:
al caldo, di corsa e con poca,
pochissima voglia.

giu 20, 2012 | Filed Under Point of View | Comments 13

Con ieri è ufficialmente ripartita la consueta kermesse legata alla presentazione delle collezioni primavera/estive maschili. Purtroppo, a causa di un periodo davvero fitto di impegni di lavoro, ho dovuto ridimensionare la mia consueta visita al Pitti ad un’unica, frenetica e caldissima giornata.

Una giornata partita antipatica e un po’ svogliata che, con la complicità di una temperatura davvero terrificante, non ha esattamente incoraggiato la mia già poca voglia di andare in giro per stand affollati, a chiedere il consueto permesso – davvero seccante quando poi viene anche fatto passare come un “favore” – per scattare qualche foto.

Insomma, non solo pubblicherò molto meno della precedente stagione, ma è anche probabile che questa sia anche l’ultima stagione per questo genere di reportages improvvisati, che mi divertono sempre meno e che in fondo altri, realizzano certamente meglio di me.
Comunque, caldo e voglia permettendo, sabato proverò a fare un veloce passaggio al White ma, viste le premesse, non garantisco nulla.

Pitti Uomo 82. Sneak Preview:<Br> al caldo, di corsa e con poca,<Br>  pochissima voglia.
  • Alessandro

    …a quanto vedo non sono l’unico ad essere “demoralizzato”…non posto da tempo ma ti seguo sempre…e comunque i tuoi reportages improvvisati sono sempre stati una delizia!…grazie di tutto!

  • Frank

    Niente di male caro Marco. Tanto i cosiddetti “trend” sono ormai sempre i soliti da anni: pantaloni acqua in casa, stringata simil-british da portare rigorosamente senza calzino, maglietta sdrucita, giacchetta dalle proporzioni improbabili, montatura dell’occhiale da vista (finto) technicolor. Se poi appari anche vagamente bohémien e/o spiccatamente gay ancor meglio. That’s all.
    Poveracci!

  • francesco

    Per quello che sono riuscito a vedere fino ad ora, l’impressione è quella di un bel minestrone riscaldato e senza il coraggio di un bel “reset” generale.
    f

  • http://myownmonkeys.blogspot.com/ jo

    hahaha frank mi hai fatto morire… d’accordissimo con le tue parole…

  • http://wwww.johnsheep.com Vito

    Non mollare abbiamo bisogno di te. speriamo che a Milano faccia meno caldo.

  • giancarlo z

    bravo frank!!hai descritto bene la situazione..ci vorrebbe proprio un reset..

  • Cris

    Peccato che non sei passato a trovarmi, qui il tuo lavoro sarebbe stato accolto con grande rispetto.
    Concordo che se poi si va a fotografare i soliti noti, che magari se la tirano, purtroppo la motivazione diventa prossima allo zero.

    Ah, si concordo giacchette improbabili e magliette sdrucite… Per fortuna qualcuno che ha fatto cose diverse c’è.

    Alla prossima.

  • samu

    Voto il RESET a pieni voti!!

  • Marco T.

    Periodo non proprio semplice per noi italiani, tra crisi economica, classe politica mancante e catastrofi naturali…mettici anche il caldo…siamo tutti belli cotti…dai Marco i tuoi reportage sono sempre interessanti, non mollare e aspettiamo i tuoi post sul Pitti…

  • Brando

    Ho avuto modo di conoscere tante aziende grazie ai tuoi post.. Non mollare!

  • macs

    vero! se penso a tutte le aziende e marchi che ho scoperto grazie a te, loro dovrebbero farti un monumento.

    ms

  • Massimo R

    Marco “tieni botta” almeno tu !
    Un saluto dalla mia terra martoriata
    Massimo -Rovereto s/S – MO-

  • Francesco

    Neanche x scherzo… Nn mollare!!!
    In questo periodo così difficile abbiamo bisogno di persone come te…
    Concordo… Nn andare dalle solite aziende!!
    Anzi se mi contatti vorrei fare 2 chiacchiere….
    Forzaaaaaaaa